HOME  |  AZIENDA  |  PRODOTTI  |  SERVIZI  |  SUPPORTO  |   NEWS  |  CONTATTI  |  LINKS
 

 

Autocovering - Serve ad evitare scambi tra tool. La opzione tools delete, properties e revocate sono ora comuni in tutte le funzioni. E’ stato introdotto un tool comune chiamato “Connections” per distinguere net e tracce, con l'opzione nodi.
Instant Packaging - Questo nuovo menu inserito nel menu Preferenze dello Schematic Editor aiuta a definire il package del componente non appena viene caricato nella apposita workspace. Tutti i gruppi relativi ad una parte vengono caricati contemporaneamente. Questo è particolarmente utile quando si introducono connettori nella libreria dello schematico
Nuovi tool di piazzamento automatico - Sono stati incorporati nuovi tool per raggruppare insieme componenti secondo certi criteri come tipo delle connessoni o tipo dei terminali. E ancora tool per riallocare componenti, blocchi, sbrogliare connessioni, visualizzare componenti e net, piazzare automaticamente secondo determinati criteri topografici.
Model Interface - Si tratta di un tool centralizzato di gestione usato per configurare qualsiasi tipo di componente sia digitale che analogico per il Simulatore Mix-Mode. Consente la gestione simultanea di componenti differenti a livello modello.
Analisi di transitori: Analizzatore Logico – E’ ora possibile lanciare il Logic Analyser direttamente dalla finestra del simulatore. Su diversi test point è possibile usare questo dialogo per avere valori di testo per forme d’onda digitali (in binario, ottale, esadecimale e decimale) e analogiche.
Display nulticanale sull’oscillografo - E’ un’opzione per visualizzare simultaneamente 4 canali nei loro rispettivi assi..
Interpreter interattivo per EDSpice - E’ stato ridisegnato un Iterpreter interattivo per iniziare la simulazione direttamente dal file *.cir. Oltre a questo è possibile creare nuovi file *.cir e modificare e salvare file *.cir
Simulatori integrati con lo Schematic - Entrambi i simulatori Mix-Mode e EDSpice sono ora incorporati nello Schematic Editor per evitare di dover passare da un modulo all’altro.

Lo sbroglio automatico ha ora i tool “Relocate Component”, “Relocate block” e “View Component/Net Property”

Uno nuovo browser per la ricerca di componenti è stato introdotto nell’Editor di schemi e di layout. E’ ora più facile scorrere e cercare i componenti.

Tempi ridotti per caricare il Simulatore EDSpice, l’Editor di Layout  e i View 3D delle schede. .

279 parti della Catalyst, 194 parti della IDT Corporate e Product Information.

L’Analisi Termica e Elettromagnetica sono state riunite nel Board Analyzer

Formattazioni di testi – Sono state inserite nella finestra di dialogo di Edit & Add Text Block dello Schematic Editor e del Library Editor. Questa funzione permette di aggiungere testi di font vettoriali con una linea sovrapposta (per es. .WR)
Import / Export Utilities - Con questa versione di EDWinXP è possibile importare/esportare Netlist / Wirelist tipo file EDF ALTERA da e per EDWin. E’ inoltre possibile convertire Netlist di schema da EDWin in ALTERA e viceversa.

EDWinXP | Demo | Tour | Ordina | FAQ | Support